Arrestati per furto di energia elettrica nella loro azienda

Crotone, Mercoledì 11 Ottobre 2017 - 12:25 di Redazione

Nelle ultime ore, i Carabinieri della Compagnia di Crotone hanno  arrestato due uomini nel Comune di Cutro, per furto di energia elettrica. Gli arrestati, padre e figlio, avevano realizzato presso la propria azienda agricola in località “Cavalieri”, un allaccio elettrico abusivo. I militari della Stazione si sono avvalsi di una squadra di tecnici  dell’Azienda erogratrice di energia elettrica, chiedendo loro un’attività peritale che ha confermato, ancora una volta, la purtroppo frequente attività di esclusione dei contatori privati con parallelo allaccio abusivo alla rete pubblica. Dall’inizio dell’anno, in questa Provincia, i Carabinieri hanno arrestato 40 persone per questa tipologia di condotta illecita che talvolta viene a ledere interessi di privati ma molto più spesso causa perdite economiche non trascurabili anche all’erario pubblico. Inoltre questo tipo di manomissione dell’impianto elettrico potrebbe causare l’elettrificazione accidentale di arredi urbani, quali lampioni, cancelli metallici ed altro, con ovvi rischi per le persone.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code