Carabinieri: arresti e denunce nel Crotonese

Crotone, Lunedì 22 Gennaio 2018 - 19:59 di Redazione

Cirò Marina (KR) – Denunciato per sostituzione di persona e truffa.   I carabinieri della Stazione di Cirò Marina hanno denunciato, alla competente Autorità Giudiziaria, un 53enne di Treviglio (BG) per i reati di sostituzione di persona e truffa. Lo stesso, dopo aver pubblicato, sul sito www.subito.it, un’inserzione per la vendita di un autoveicolo, si sostituiva arbitrariamente al proprietario del mezzo e si faceva accreditare, sulla propria carta postepay, da un malcapitato acquirente, la somma di 700,00 euro, rendendosi successivamente irreperibile.

Isola Capo Rizzuto (KR) – Arrestati per furto aggravato in concorso.   I carabinieri della Tenenza di Isola Capo Rizzuto hanno arrestato, per furto aggravato in concorso, tre persone tutte di Isola Capo Rizzuto. Le stesse venivano sorprese, da un militare libero da servizio, a rubare 30 barre in acciaio da una ditta locale. L’immediato intervento di personale del citato comando, giunto in supporto del collega, consentiva di assicurare alla giustizia i malfattori e di restituire la refurtiva all’avente diritto.

Cirò Marina (KR) – Denunciato per falsità materiale commessa da privato ed uso di atto falso.   I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Cirò Marina hanno denunciato, alla competente Autorità Giudiziaria, un 31enne albanese per falsità materiale commessa da privato ed uso di atto falso. Lo stesso veniva sorpreso dai militari alla guida di un veicolo con patente di guida risultata contraffatta.

Cutro (KR) – Arrestato per detenzione, ai fini di spaccio, di sostanze stupefacenti.   I carabinieri della Stazione Cutro hanno arrestato un ragazzo 35enne di Cutro per il reato di detenzione, ai fini di spaccio, di sostanze stupefacenti. I militari a seguito di perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto nella sua camera da letto, 65 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, un bilancino di precisione e materiale da confezionamento. 

Caccuri (KR) – Denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica e rifiuto di sottoporsi ai relativi accertamenti.   I carabinieri della Stazione di Caccuri hanno denunciato, alla competente Autorità Giudiziaria, un medico 42enne per guida in stato di ebbrezza alcolica e rifiuto di sottoporsi ai relativi accertamenti. Lo stesso, coinvolto in un incidente stradale in Petilia Policastro, si è rifiutato di sottoporsi agli accertamenti etilometrici previsti, allontanandosi volontariamente dalla struttura sanitaria dove è stato accompagnato dal 118 per essere medicato.

Provincia Crotone – Esecuzione ordinanza di sostituzione della misura degli arresti domiciliari con quella della custodia cautelare in carcere.   I carabinieri della Compagnia di Crotone hanno arrestato un imprenditore di 27 anni, dando esecuzione ad un’ordinanza di sostituzione della misura degli arresti domiciliari con quella della custodia cautelare in carcere. Lo stesso, nonostante sia stato recentemente colpito da provvedimento di sostituzione  della misura del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa con quella degli arresti domiciliari per reiterate condotte persecutorie nei confronti dell’ex-fidanzata, ha attuato ulteriori condotte illecite, determinando l’aggravamento della misura cautelare.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code