A bordo di un aereo privato con 500 kg di cocaina, arrestato 28enne calabrese nel regno Unito

Crotone, Giovedì 01 Febbraio 2018 - 18:55 di Redazione

Un 28enne di origini calabresi, Alessandro Lembo, di Cutro, ma residente a Bournemuouth, nel Regno Unito, è stato arrestato assieme a due britannici e due spagnoli perchè trovato a bordo di un aereo privato che trasportava un'ingente quantità di cocaina, per un valore di mercato stimato in oltre 57 milioni di euro. L'aereo privato è stato perquisito all'aeroporto di Farnborough, nell'Hampshire ed era arrivato da Bogotà, in Colombia. La polizia ha trovato 15 valigie con un totale di 500 chili di cocaina. Si tratta di uno dei più grandi quantitativi di droga introdotti nel Regno Unito «da molti anni», ha reso noto l'Agenzia nazionale anticrimine (Nca). Nell'ambito dell'operazione sono state perquisite tre case a Bournemouth, sempre nell'Hampshire, dove sono stati sequestrati computer e telefoni cellulari. L'equipaggio dell'aereo è stato interrogato e poi rilasciato, lo riporta la Bbc. 



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code