Magnete su contatore negozio, arresto per furto aggravato di energia elettrica

Crotone, Sabato 17 Febbraio 2018 - 14:53 di Redazione

Cirò Marina (KR), Arresto per furto aggravato di energia elettrica.   A Cirò Marina (KR), i Carabinieri della Stazione, hanno arrestato un artigiano 35enne per per furto aggravato di energia elettrica. Nello specifico,  lo stesso aveva posizionato, sul contatore elettrico del proprio esercizio commerciale, ubicato in Cirò Marina, un magnete che alterava la registrazione del consumo di energia, procurando alla società elettrica un danno economico in corso di quantificazione. Sul posto è intervenuto anche il personale della società Enel per le verifiche del caso. 

Provincia Crotone, arresto per ordinanza di esecuzione custodia in carcere.   I Carabinieri della Compagnia di Crotone, hanno arrestato un 51enne, panettiere, dando seguito ad un’ordinanza di esecuzione di custodia in carcere, emessa dal tribunale di Catanzaro. Il provvedimento è scaturito dalla richiesta dei militari, alla competente Autorità Giudiziaria, circa maltrattamenti attuati dallo stesso nei confronti della moglie. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Crotone.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code