Bottiglia incendiaria a cancello impresa, indagano i carabinieri

Crotone, Mercoledì 07 Marzo 2018 - 13:02 di Redazione

I Carabinieri della locale Stazione, coadiuvati dal NORM di Petilia Policastro, sono intervenuti presso l’impresa di lavorazione legno “Le Rose Legnami Srl”, per il rinvenimento di una bottiglia in plastica contenente liquido infiammabile con legato un accendino, appesa sul cancello d’ingresso della citata attività. Sono state avviate immediate indagini per accertare il movente dell’atto intimidatorio.

Isola Capo Rizzuto – Esecuzione ordinanza arresti domiciliari.   I Carabinieri della Tenenza di Isola Capo Rizzuto hanno dato esecuzione ad un’ordinanza degli arresti domiciliari, emessa dalla Procura Generale presso la Corte di Appello di Trieste, nei confronti di un 40enne, domiciliato in Isola Capo Rizzuto. Lo stesso è stato riconosciuto colpevole dei reati di lesioni personali e resistenza a P.U.,  commessi in Tolmezzo (UD), nel 2007.

Isola Capo Rizzuto – Esecuzione ordinanza arresti domiciliari.

 

I Carabinieri della Tenenza di Isola Capo Rizzuto hanno dato esecuzione ad un’ordinanza degli arresti domiciliari, emessa dalla Procura Generale presso la Corte di Appello di Trieste, nei confronti di un 40enne, domiciliato in Isola Capo Rizzuto. Lo stesso è stato riconosciuto colpevole dei reati di lesioni personali e resistenza a P.U.,  commessi in Tolmezzo (UD), nel 2007.

 



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code