Operai "in nero", due denunciati

Crotone, Giovedì 27 Settembre 2018 - 12:54 di Redazione

I carabinieri della Compagnia di Petilia Policastro, nell'ambito di una campagna congiunta con i reparti speciali nel settore agricolo, agroalimentare e forestale, hanno eseguito una serie di controlli alle aziende del luogo. A conclusione dei controlli svolti nell'impianto di vermicompostaggio in località "Camporaso", i militari di Petilia Policastro, quelli forestali, del Nas di Cosenza e del Nucleo ispettorato del lavoro di Cosenza, nonché personale del Reparto operativo del Comando Tutela lavoro di Roma e del Nucleo operativo del Gruppo Tutela Lavoro di Napoli, hanno denunciato il titolare della ditta ed il direttore tecnico responsabile dell'impianto, ritenuti responsabili dell'impiego di due lavoratori extracomunitari "in nero", a cui consegue la sospensione dell'attività imprenditoriale. I due sono statu anche sanzionati per l'installazione abusiva di impianti di videosorveglianza.

Ansa



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code