Maltempo, interventi dei vigili del fuoco nel Crotonese e Vibonese

Crotone, Sabato 06 Ottobre 2018 - 10:00 di Redazione

Emergenza maltempo sulla Calabria ionica e sul Crotonese, dove i vigili del fuoco, così come in provincia di Catanzaro e Vibo, hanno espletato numerosi interventi di soccorso. La SS106 nella zona Le Castella è stata riaperta, ma persistono i disagi. I Comuni dove persistono criticità varie risultano: Ciro’ M.na, Torretta di Crucoli, Strongoli, Crotone, Torre Melissa, Petilia, Cotronei, Isola Capo Rizzuto e Cutro.  Interventi per lo più finalizzati a prosciugamenti, smottamenti, una frana e soccorso a persone. Alle ore 01.00 circa è stata chiusa al traffico in entrambi i sensi di circolazione la SP 59 nel Comune di Petilia Policastro per allagamenti, riaperta alle ore 6 a traffico rallentato. Alle ore 01.00 circa in via Matteotti del Comune di Crotone è intervenuta una squadra VVF della sede centrale per la caduta di un muro di cinta di una abitazione, nessun danno a persone. Nel Comune di Cutro Loc. Steccato di Cutro presenti sul posto 2 squadre vvf che hanno provveduto alla evacuazione di numerose persone dai piani terra delle proprie abitazioni causa allagamenti.

Nel Vibonese i comuni che hanno presentato delle criticità sono: Monterosso, Polia, S. Nicola da Crissa, Filadenfia, Vallelonga Simbario Serra S.Bruno, Pizzoni. Casistica interventi per lo più: Frane, smottamenti, soccorso a persona, prosciugamenti. Alle ore 23.50 circa si effettuava lo sgombero di tre persone da abitazione minacciata da frana, presenti n° 1 squadra vvf del Dist. di Vibo Porto e una squadra VVF Volontari di Filadelfia.

Galleria fotografica

4 Foto allegate



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code